• album L.A. Woman
  • album L.A. Woman
Data pubblicazione

01/04/1971

Durata album

48 min : 25 s

Etichetta

Elektra Records

Produttore

Bruce Botnick e The Doors

Formato

Vinile

Luogo registrazione

Doors Workshop (Los Angeles)

Data registrazione

novembre 1970/gennaio 1971

Formazione
  • Jim Morrison (voce)
  • Ray Manzarek (organo, pianoforte elettrico, fender rhodes, basso)
  • John Densmore (batteria)
  • Robbie Krieger (chitarra – voce in Running Blue)
  • Marc Benno (chitarra ritmica)
  • Jerry Scheff (basso)
Posizione album

Numero 9 USA

Posizione singoli
  • Love her Madly/(You Need Meat) Don't Go No Further - 11
  • Riders on the Storm/The Changeling - 14
Premi e Riconoscimenti
  • Dischi d'oro: 4
  • Dischi di platino: 2
Note

La rivista Rolling Stone l'ha inserito al 362º posto della sua lista dei 500 migliori album.

L.A. Woman

L.A. Woman è il sesto album dei Doors, realizzato nell'aprile del 1971; fu prodotto da Bruce Botnick e dai Doors per l'etichetta discografica Elektra/Asylum Records. L.A. Woman è anche il titolo di uno dei brani dell'album.

L.A. Woman è l'ultimo disco registrato dai Doors prima della morte del leader e cantante Jim Morrison. È sicuramente da considerarsi l'album più blues della produzione della band. Fu realizzato dopo l'allontanamento del precedente produttore, Paul A. Rothchild, e il subentro di Bruce Botnick. La maggior parte dei pezzi furono registrati in presa diretta, eccezion fatta per qualche parte di tastiera sovraincisa.

I singoli estratti da questo album furono Love her Madly e Riders on the Storm, che si piazzarono rispettivamente alla posizione 11 e 14 nelle classifiche del tempo, mentre l'album raggiunse la posizione numero 9.

I pezzi più rappresentativi dell'album sono sicuramente la lunga title-track, L.A. Woman, che celebra il glamour di Los Angeles, i singoli Love her Madly e Riders on the Storm, e The Changeling e L'America. Con L.A. Woman i Doors conquistarono l'ottavo disco d'oro consecutivo che successivamente diventerà di platino entrando di diritto nella storia come prima rock'n roll band americana capace di produrre appunto 8 dischi d'oro e di platino consecutivi.

Tracklist
  • lato A
  • The Changeling (4:21)
  • Love Her Madly (3:20)
  • Been Down So Long (4:41)
  • Cars Hiss by My Window (4:12)
  • L.A. Woman (7:53)
  • lato B
  • L'America (4:38)
  • Hyacinth House (3:12)
  • Crawling King Snake (Tony Hollins, Bernard Besman, John Lee Hooker) (5:00)
  • The Wasp (Texas Radio and The Big Beat) (4:15)
  • Riders on the Storm (7:15)
Edizione del 40° anniversario - CD
  • bonus track:
  • Orange County Suite
  • (You Need Meat) Don't Go No Further (Willie Dixon)

 

Commenta

 

 

Video

Foto storiche